Prima vera settimana di questo 2016 e i primi grandi eventi nell’empolese non si sono fatti attendere! Dalla musica (veramente per tutti i gusti), a reading particolari, ad eventi dedicati alla befana a una maratona di match d’improvvisazione… Pronti a ripartire!

Martedì 5 gennaio

– Identikit in concerto – Jump Rock Club (Montelupo Fiorentino)

Oltre alle 4 sale per ballare e aspettare insieme l’arrivo della Befana, stasera ci saranno in concerto live gli Identikit, band di giovani empolesi con una forte voglia di emergere nel campo musicale; i ragazzi, infatti, stanno perfezionando i brani cercando di registrare autonomamente qualche pezzo da riproporre poi sul palco. Maggiori info.

identikit-jump-5-genaio

– Pizzata aspettando la Befana – Nobile Contrada Porta Bernarda (Fucecchio)

Come da tradizione, anche quest’anno s’inizia aspettando la Befana alla Nobile Contrada Porta Bernarda! In contrada sarà allestita una pizzata per tutti e per i più piccoli ci sarà spazio anche per l’animazione. Dopo cena, grande attesa per l’arrivo della Befana che distribuirà le calze. Maggiori info.

pizzata-befana-fucecchio

– Dialogo acustico tra Liga e Vasco – Casa d’Africa (Stabbia)

In attesa della Befana, Casa d’Africa si prepara a un duetto davvero speciale: Ligabue (Goffredo) vs Vasco (Adamo de La combriccola del Blasco). Dalle 21 oltre alla cena, tutto è pronto per lo show live dei due artisti che riproporranno nuove hit e classiche senza tempo dei due cantanti fra i più amati d’Italia. Maggiori info.

casa-dafrica-ligabue-vasco-5-gennaio

Mercoledì 6 gennaio

– Maratona dei Match di Improvvisazione Teatrale – Circolo Arci di Cortenuova (Empoli)

Dalle 14 fino a mezzanotte arriva la prima edizione della Maratona dei match di Improvvisazione Teatrale con due squadre e 7 giocatori del Campionato amatori 2015. Oltre a loro si alterneranno una serie di ospiti che si sfideranno a colpi di battute per 10 ore di risate e divertimento… Senza testo, senza costumi, ma solo con fantasia! Sarà possibile entrare e uscire a piacimento e restare il tempo che si desidera; il costo del biglietto d’ingresso è di 4€ prima delle 16 e di 7€ dopo le 16.

[L’improvvisazione teatrale è una forma di teatro dove gli attori non seguono un copione definito, ma inventano un testo improvvisando. I giocatori/attori delle due squadre hanno a disposizione 20 secondi per trovare un’idea e iniziare l’improvvisazione] Maggiori info.

maratona-match-improvvisazione-empoli

– Chi ha ucciso la Befana? – Apericena con delitto – Circolo Arci Samminiatello (Montelupo Fiorentino)

Chi ha commesso l’omicidio della Befana? Loschi individui, misteriosi personaggi, assassini e innocenti si confronteranno per scoprire chi ha ucciso la Befana. Alle 20 inizierà l’apericena mentre alle 21 prenderà il via l’indagine per scoprire l’assassino o gli assassini della nostra cara Befana. Per tutte le info.

chi-ha-ucciso-la-befana

– Concerto di beneficenza – Salone delle Assemblee – Misericordia (Empoli)

Il Caffè Creativo e la Misericordia di Empoli sono lieti di invitarvi oggi alle 11 al concerto di beneficenza per il progetto #casalampedusa, una “casa” per chi ha bisogno di supporto. Saranno eseguiti musiche di Bach, Beethoven, Liszt e Rachmaninoff da un team d’eccellenze: Attila Simon e Damiano Tognetti al violino, Caterina Cioli alla viola, Lucio Labella Danzi al violoncello e Alessio Cioni al pianoforte. Maggiori info.

concerto-di-beneficenza

Venerdì 8 gennaio

– Acusma II: tentativo poetico scortato da suoni – Cuentame Libreria (Empoli)

L’attore e performer della compagnia Teatri tra i binari Stefano Cavallaro e l’attore e musicista Matteo Zoppi hanno ideato e creato un progetto del tutto nuovo e particolare. Questa sera, dalle ore 21, si svolgerà un reading poetico accompagnato da suoni e movimenti volti a stimolare la ricerca del nascosto e dello straordinario. Curiosi? Maggiori info.

acusma

– Boosta (Subsonica) – Edhonist Clubculture – Mind Club (Sovigliana)

Grande ospite al Mind Club stasera: Boosta dei Subsonica è pronto a scaldare il pubblico e a farvi ballare per tutta la notte. Co-fondatore e tastierista dei Subsonica, Davide Dileo, in arte Boosta, ha intrapreso già dai primi anni del 2000 un’esperienza solista che lo porta a esibirsi nei club di tutta Europa remixando i successi italiani degli anni ’80 e rielaborando artisti italiani e internazionali dal calibro di Vasco, Placebo, Depeche Mode, spaziando dalla musica minimal al breakbeat. Noi ci saremo!  Maggiori info.

boosta-mind-empoli

Sabato 9 gennaio

– Rolling Back – dagli anni ’30 agli anni ’60 in una sola notte – Bar Vittoria (Empoli)

Viaggiare nel tempo ci piace e muoversi in 3 decenni così variegati in una sola notte è ancora meglio! Al Bar Vittoria dalle 19 alle 22 andremo negli anni ’30 e ‘40 con Ruben Sonnoli (Piano solo) e negli anni ’50 e 60 con il Djset Mr Romano. Inoltre si potrà ricevere acconciature d’epoca gratuite… Imperdibile! 😉 Maggiori info.

rolling-back-bar-vittoria-empoli

Domenica 10 gennaio

– Concerto di benvenuto al Vescovo Andrea – Cattedrale (San Miniato)

Un pomeriggio di festa per salutare e dare il benvenuto al nuovo vescovo Andrea Migliavacca, per conoscerlo e farlo sentire subito a casa sua. Oggi, in cattedrale a San Miniato dalle 16.30 si terrà un concerto di benvenuto con i cori parrocchiali riuniti per l’occasione che eseguiranno un programma con brani contemporanei e ripresi dal repertorio tradizionale. Grande attesa per il brano a sorpresa interpretato, insieme ai Pueri Cantores di San Miniato, da Emma Bozzano, giovane corista che ha cantato il 1 gennaio in mondovisione a San Pietro davanti a Papa Francesco. Un’occasione di festa fra associazioni, famiglie, bambini, anziani per salutare il nuovo anno. Maggiori info.

concerto-san-miniato

Commenti

commenti

Chi ha scritto il post

Giulia Farsetti

Nata nel 1989, sono laureata in Cinema Musica e Teatro e attualmente mi divido fra le mie varie passioni, sperando e cercando di farne, almeno di qualcuna, professione ufficiale. Avrei gradito la presenza di un centinaio di cloni per diventare surfista, astronauta, venditrice di zucchero filato, lettrice professionista e la lista potrebbe non terminare mai… Invece, al momento, mi dedico a tutto ciò che ha a che fare con l’arte: film, libri, arte contemporanea, organizzazione eventi, per diventare, chissà quando e chissà dove, una curatrice, una giornalista, una critica (e anche in questi caso, la lista potrebbe non terminare mai).